Ogni mezzo di trasporto ha i suoi lati positivi, e in base alle mie esigenze, attualmente viaggiare in treno è quello che fa per me. Un viaggio adatto al turismo lento (per scelta) e adatto per poter prendersi del tempo per pensare.

  • Viaggiare in treno per …

Quante cose si possono fare durante un viaggio in treno. Io durante il viaggio ottimizzo il tempo lavorando o pianificando le attività da fare giunta a destinazione.

In treno puoi leggere un libro che non riesci mai a leggere o lasciarsi cullare dal suo continuo dondolare e fare un pisolino.

In treno poi osservi i panorami e luoghi dal finestrino che chi viaggia in auto non può vedere o vede da prospettive meno romantiche.

Infine in treno, se ne hai voglia, poi si può socializzare. Io sono un po’ orso e non mi sbilancio molto a conversazioni da treno. Ogni volta che mi capita mi torna in mente il libro Fazio “Una volta qui era tutta campagna” .

Ho notato anche che gentilezza e galanteria esistono ancora per il carico e scarico bagaglio quando esplicitamente richiesto.

  •  Accorcia i tempi di viaggio

Io cerco di evitare i viaggi low cost (e molto stress) in aereo per viaggi brevi, le code in autostrada (anche perché quando viaggiamo in moto possiamo sorpassare le auto 😉 ) e le giornate passate in bus e parto in treno soprattutto se viaggio sola.

Viaggiare in treno ha il grande vantaggio di farti arrivare in centro città e di consentire un accesso immediato ai passeggeri, riducendo così in maniera significativa i tempi di viaggio che si hanno per esempio in aeroporto.

In caso di viaggi lunghi mi è anche capitato di fare uno stop in una città di passaggio per dormirci e visita veloce senza fretta ma con la voglia scoprire qualcosa di nuovo.

  • Viaggiare in treno nelle città d’arte italiane

Il treno è la soluzione più veloce per spostarsi tra le principali città italiane in modo semplice.

Su GoEuro, il sito di booking che permette di confrontare treno, aereo e bus, è possibile inoltre scovare le tratte ad alta velocità e biglietti Frecciarossa che ci fanno risparmiare.

Per trascorrere qualche giorno all’insegna della cultura risparmiando tempo e denaro il portale ha selezionato 5 città d’arte del nostro paese collegate dall’alta velocità. Ne risulta che, sfruttando gli sconti offerti da Trenitalia Frecciarossa, è possibile risparmiare fino al 50% rispetto al prezzo normale/base.

Qui di seguito alcuni esempi per un viaggio a Firenze:

Offerta FrecciaRossa GoEuro
Prezzo per singola tratta classe Standard FrecciaRossa.*L’offerta 2×1 Sabato equivale al 50% per due persone di viaggiare al prezzo di un solo biglietto.
  • Viaggiare in treno fa bene all’ambiente

I treni sono più efficienti dal punto di vista energetico rispetto agli aero e alle auto.

Le emissioni di CO2 per i viaggi aerei variano dai 0.24 kg di CO2 per miglia passeggero dei voli a corto raggio ai 0.18 kg CO2 per miglia passeggero delle tratte a lungo raggio. In aereo i viaggi sono brevi più sono inquinanti a causa degli elevati costi energetici per il decollo e l’atterraggio.

In media, i viaggi pendolari di treni e metropolitane emettono 0.16 kg of CO2 per miglia passeggero, mentre i treni che viaggiano su lunghe distanze producono 0.19 kg of CO2 per miglia passeggero. Te lo scrivono anche sii biglietti del treno.

Concludendo…

Anche se il servizio sui treni non è proprio sempre eccellente l’arrabbiatura è momentanea, poi arrivi a casa e tutto passa. fino alla prossima corsa.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...