Vermouth e cioccolato, accoppiata perfetta! Nasce ‘L Türinèis

La riscoperta del vermouth torinese passa dall’innovazione. Ed è così Anselmo 1857 e Guido Castagna si sono uniti per dar vita a ‘L Türinèis: il vermouth con fave di cacao.

Davide Terenzio Pinto di Anselmo e il mâitre chocolatier Guido Castagna entrambi, Maestri del Gusto di Torino e provincia innovano la vocazione territoriale e internazionale del vermouth e del cioccolato che hanno reso celebre Torino e il Piemonte con ‘L Türinèis.

Un omaggio all’ esperienza di collaborazione che non ha confini se non quella della sperimentazione e creatività rivisitando la tradizione

Entrambi “bevande di corte” il cacao arricchito delle nocciole piemontesi con la gianduja e il vermouth – vino liquoroso ideato nel 1786 a Torino aromatizzato con erbe officinali spezie.

Vermouth e cacao si incontrano delicatamente, come giovani amanti che si seducono a vicenda.
Non pensate al liquore al cioccolato, stile anni ’80, l’utilizzo della fava di cacao ne ‘l Türinèis è come una spezia, aggiungendo note aromatiche durante l’infusione alcolica, esaltando il cacao naturalmente.

Ideato in collaborazione con Michele Marzella – bartender  – presso il locale-laboratorio Affini di San Salvario, ‘l Türinèis avrà una produzione limitata a 500 bottiglie l’anno.

Verrà commercializzato da Affini e nei negozi di Guido Castagna

Come gustarlo?

Bevetelo liscio, fresco ma non ghiacciato. Da accompagnamento a piccola pasticceria secca.
La carezza delle note di cacao ne ’l Türinèis aggiunge caratteristiche uniche e sorprendenti se utilizzato nei classi cocktail a base di vermouth come il Manhattan.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...