Author

Silvia

Browsing
Consulente di comunicazione e promozione e digitale applicata al turismo e alla cultura. Amo viaggiare, parlare di turismo lento facendo marketing territoriale e turistico. www.silviabadriotto.it

Un turismo sostenibile e responsabile deve essere anche attento all’impatto climatico verso l’ambiente.

Il clima è un aspetto importante per i turisti quando scelgono una destinazione di vacanza.

Si prevede che le emissioni legate ai trasporti del turismo rappresenteranno il 5,3% di tutte le emissioni di CO2 prodotte dall’uomo entro il 2030, rispetto al 5% del 2016, un nuovo rapporto fondamentale dell’Organizzazione mondiale del turismo (UNWTO) e del Forum internazionale dei trasporti (ITF).

Allo stesso tempo, ripensando a una ripartenza del turismo dopo la pandemia e una ripresa del turismo, l’obiettivo dei vettori di viaggi è di diminuire le emissioni di carbonio, ovvero il rapporto per passeggero-chilometro che dovrebbe ridursi nel prossimo decennio.

In questo contesto, UNWTO chiede una maggiore cooperazione tra i settori dei trasporti e del turismo per trasformare efficacemente il turismo per l’azione per il clima.

Turismo e CO2, è possibile viaggiare rispettando l’ambiente?

Programma Fueling Flight: per chiedere politiche più severe sui biocarburanti e ridurre l’impatto ambientale del settore dell’aviazione

Le principali compagnie aeree, tra cui Ryan Air, Easyjet, KLM e Air France, si sono unite per chiedere politiche più severe sui biocarburanti e ridurre l’impatto ambientale del settore dell’aviazione.

Così questo gruppo di stakeholder è stato convocato dalla European Climate Foundation e dalla ClimateWorks Foundation, che include rappresentanti dell’industria e della società civile, con il supporto tecnico dell’International Council on Clean Transportation per strutturare il programma “Fuelling Flight”

In una dichiarazione rilasciata mercoledì 13 gennaio 2021, le compagnie aeree hanno raccomandato ai responsabili politici dell’UE di sostenere i carburanti sostenibili per l’aviazione (SAF) dando la priorità agli e-fuel e a quelli ottenuti da rifiuti agricoli e residui forestali.

La dichiarazione include anche un invito a escludere i biocarburanti prodotti su terreni coltivati ​​dedicati per evitare qualsiasi concorrenza tra biocarburanti e colture alimentari.

“La pandmia di COVID-19, ha fatto emergere quanto la sostenibilità sia un elemento chiave dell’agenda per le compagnie aeree in futuro”

Aumentare la produzione di carburante sostenibile per l’aviazione è una pietra miliare per il raggiungimento dei nostri obiettivi di riduzione del carbonio e di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030.

I leader dell’Unione Europea si sono impegnati a raggiungere un’economia a zero emissioni di carbonio entro il 2050, c’è una crescente attenzione su come accelerare la transizione verso un’aviazione climaticamente neutra.

Il Fueling Flight Project per chiedere all’Unione Europea politiche più rigorose sui biocarburanti. Di conseguenza deve aumentare la consapolezza in un turismo lento e sostenibile anche da parte dei viaggiatori!

“L’Europa deve garantire che le politiche future promuovano solo i combustibili più sostenibili per ridurre l’impatto sul clima dell’aviazione e l’UE deve evitare di ripetere gli errori del passato”, ha affermato Pete Harrison, direttore esecutivo per le politiche dell’UE presso la Fondazione europea per il clima.

Negli ultimi dieci anni, sono emerse prove che il consumo di biocarburanti in Europa stava guidando la deforestazione in luoghi come l’Indonesia e la Malesia, spostando le colture alimentari e facendo aumentare i prezzi di conseguenza.

La direttiva rivista ha anche imposto una graduale eliminazione dell’olio di palma nei trasporti entro il 2030 e ha introdotto criteri di sostenibilità più severi per i biocarburanti.

Entro la fine dell’anno, la Commissione Europea dovrebbe svelare una nuova iniziativa, chiamata ReFuelEU Aviation , per promuovere combustibili sostenibili per l’aviazione, insieme a proposte di revisione della direttiva sulle energie rinnovabili, che è stata aggiornata l’ultima volta nel 2018.

Secondo il Fueling Flight Project, le politiche dovrebbero supportare solo combustibili con elevate riduzioni di carbonio rispetto ai combustibili fossili e quelli che non utilizzano terreni coltivati ​​dedicati. Ciò è fondamentale per ridurre al minimo il rischio di investimenti in aree che potrebbero aumentare le emissioni di carbonio e diventare asset bloccati nel prossimo futuro, sostengono.

Secondo il Fueling Flight Project, le politiche dovrebbero supportare solo combustibili con elevate riduzioni di carbonio rispetto ai combustibili fossili e quelli che non utilizzano terreni coltivati ​​dedicati. Ciò è fondamentale per ridurre al minimo il rischio di investimenti in aree che potrebbero aumentare le emissioni di carbonio e diventare asset bloccati nel prossimo futuro, sostengono.

“L’Europa deve evitare di ripetere gli errori del passato interrompendo il sostegno ai biocarburanti derivati ​​dalle colture e sostenendo invece nuovi combustibili, in particolare gli e-fuel derivati ​​da elettricità rinnovabile aggiuntiva”, ha affermato Andrew Murphy, direttore dell’aviazione di Transport & Environment, ONG.

#VaccineDay e MiBAC: le primule del patrimonio culturale su web e social, a sostegno della campagna di vaccinazione anti COVID19

#VaccineDay: Le primule di musei italiani, archivi e biblioteche MiBACT a sostegno della campagna di vaccinazione anti COVID19 Sbocciano così le primule Read more

180 Travel Blogger insieme per l’Italia: #travelbloggerperlitalia
Travel Blogger per l'italia

Dal 21 Aprile al 10 Maggio, partecipa alla raccolta fondi per affrontare l'emergenza COVID-19. In cambio, riceverai una guida per Read more

Appunti per il nuovo turismo post Covid-19
Appunti per il nuovo turismo post Covid-19

È chiaro: sarà diverso viaggiare dopo COVID-19. Una cosa è certa, dovremo cambiare il modo in cui pensiamo alla fruizione Read more

27 Settembre è la giornata mondiale del turismo!
Giornata mondiale del turismo

Il 27 Settembre è la giornata mondiale del turismo. Il tema 2019 "Turismo e lavoro: un futuro migliore per tutti". Read more

Pin It