Stoccolma: curiosità e divertimento al museo degli ABBA e la musica pop svedese

Un vero e proprio viaggio nel viaggio, alla scoperta della storia del gruppo simbolo della Svezia, gli ABBA. Ma non finisce qui, lo Swedish Music Hall of Fame è un museo nel museo, dedicato interamente alla musica svedese contemporanea. La Svezia è una fucina di talenti pop!

L’isola dei musei: Djurgården

Djurgården è un parco cittadino nazionale nel cuore di Stoccolma, prati e boschi tra i canali e il porto cittadino. È detta anche l’isola Musei perché i principali musei di Stoccolma si trovano nel Parco Reale ex riserva di caccia.

Come il “Nordiska museet”, ovvero museo di arte nordica che espone opere locali di artigianato, la storia del popolo Sami e trasmettono lo spirito della cultura e del nazionalismo scandinavo.

E il Vasa Museum con il suo vascello svedese originale del Seicento affondato al varo e recuperato dalle gelide acque di Stoccolma 300 anni dopo per il 90% intatto.

A Djurgården si trova anche il museo di cui vi voglio parlare oggi: il museo degli ABBA e della musica pop svedese.

Partiamo con un po’ di musica!

ABBA The museum

Lo storico gruppo pop svedese degli anni’70 ha venduto 378 milioni di dischi in tutto il mondo e la raccolta “ABBA Gold” del 1992 è uno degli album più venduti di sempre.

Io sinceramente li ho riscoperti dopo il musical “Mamma Mia” e l’omonimo film con Meryl Streep

Ma voi lo sapevate che ABBA è l’acronimo dei nomi dei 4 componenti del gruppo, diventate anche due coppie nella vita ovvero:
Agnetha Fältskog,
Björn Ulvaeus,
Benny Andersson,
Anni-Frid Lyngstad

Questo percorso di visita mostra è molto curioso e interattivo. Un’esperienza all’insegna della più moderna tecnologia, i visitatori possono salire sul palco e cantare con gli ABBA formato reale in ologramma!

Nel prezzo del biglietto è compresa anche la registrazione delle vostre voci all’interno del museo . Inserendo il Ticket ID nella pagina dedicata, scaricabili entro 30 giorni dalla visita.

Maggiori informazioni sugli abba nel sito ufficiale del museo (in inglese)

Swedish Music Hall of Fame

Finito il dettagliato percorso nell’ABBA The museum si arriva alla zona speciale dedicata allo Swedish Hall of Fame. Un museo dedicato interamente alla musica svedese contemporanea.
Un luogo di ispirazione ed esperienza per appassionati di musica.

Il museo è multimediale e suddivide play list con tracce musicali suddivise per decenni.

Purtroppo on line ho trovato solo questo blog sul Swedish Music Hall of Fame ma è solo in svedese!

[NEWS 2017: Ora lo Swedish Music Hall of Fame momentaneamente è chiuso in fase di trasferimento.]

Con Lucas, ci siamo comunque divertiti a capire e scoprire quanti siano i gruppi e le voci Svedesi che ci hanno fatto scaldare il cuore e muovere a passi di danza.

Sono cresciuta ascoltando musica svedese!

Eccone alcuni che mi ricordano la mia giovinezza:

  • Anni ’80
    – Roxette
    – Europe
    – Neneh Cherry
  • Anni ’90
    – The Cardiganns
    – Ace of Bace
    – The Ark

Questi erano molto pop e soft rock . Ma la musica scandinava è caratterizzata da molti gruppi bravi di musica rock e metal. Qui un video rappresentativo di alcuni gruppi (ce ne sarebbero ancora altri)

E tu, quali gruppi svedesi conosci?

Trastockfestivalen di SKELLEFTEÅ: un festival musicale per tutti!

Se volete vivere veramente cosa ascoltano i giovani (e non) svedesi vi consiglio di partecipare al Trastockfestivalen a Skellfteå, a nord della Svezia dove inizia la Lapponia.

L’anno scorso ho avuto la fortuna di essere su proprio in quel periodo e potendoci andare.
Abbiamo apprezzato molto il rispetto per le persone e l’ambiente. Il poter far fruire a tutti (grandi e piccini, – normodotati e chi con difficoltà motorie) questi eventi spesso stereotipati solo per “giovani”.
Una grande attenzione e sicurezza per tutti per creare un vero ambiente di festa, segno di civiltà.
Osservate bene le foto qui sotto e ditemi le differenze!

Mi sta tornando la voglia di Svezia, chissà! – #visitsweden

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...