Il Bernina Express è la più elevata linea ferroviaria a cavallo delle Alpi, un’esperienza unica per ammirare i paesaggi caratteristici della Svizzera.

Bernina Express Panorama

In carrozza sul Bernina Express

Questa escursione panoramica è senza eguali che vi assicuro che la vista di questi panorami indimenticabili e non vi farà neanche sentire il freddo dovuto alle basse temperature invernali!

La ferrovia del Bernina è un capolavoro dell’ingegneria civile (come il viadotto elicoidale), costruita all’inizio del ‘900. E’ una testimonianza della storia che appunto fa parte del Patrimonio mondiale UNESCO dell’Umanità.

Seduti in carrozza si parte da Tirano (So) in Valtellina, si attraversano le Alpi Italiane e Svizzere come i ghiacciai del Piz Bernina (4049 m s.m.) per raggiungere St. Moritz, una delle stazioni di villeggiatura più celebri del mondo.
Il viaggio Tirano – Saint Moritz dura indicativamente 2 ore e mezza.

Scorci da cartolina per l’intera durata del viaggio. Se avessi potuto mi sarei fermata a tutte le fermate per fare le foto!

Bernina Express-Panorama

Come prenotare

Specialmente in alta stagione è consigliabile prenotare la corsa e lo si può fare direttamente dal sito della Ferrovia Retica.

In gruppo è meglio! Se siete almeno in 6 paganti, in partenza da Tirano, potete usufruire di una riduzione del 20% e di  una gratuità in caso di 10 partecipanti.

Ci sono due tipi treni:

  • il panoramico, con la parte superiore del treno di vetro (aperto in estate) più turistico con tratta diretta senza fermate intermedie.
  • il regionale normale, dotato comunque di finestrini molto ampi (importante per noi in cerca dello scatto migliore).

Entrambi i treni fanno lo stesso tragitto. Per non farmi mancare nulla vi consiglio di fare l’andata con il treno panoramico e il ritorno con il regionale (facendo almeno una tappa intemedia tipo a Cavaglia, Alp Grum o Pontresina).

Bernina Express Il Treno Rosso

In conclusione, che il Bernina Express sia conosciuto come il treno più bello del mondo, o come il Trenino Rosso, o ancora come il “treno che scala la montagna” è sicuramente il punto più alto raggiunto da un treno in Europa.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...