Italia

Il Bioparco Zoom Torino e #conoscereperconservare

Pinterest LinkedIn Tumblr

Poco fuori Torino, per l’esattezza a Cumiana, si trova un luogo dove la natura e il rispetto per gli animali non solo una facciata di uno zoo.

Anzi in occasione dell’apertura di stagione Zoom Torino, il primo bioparco immersivo d’Italia, promuove la campagna di comunicazione #conoscereperconservare che  vuole lanciare un grido d’allarme: il comportamento dell’uomo sta seriamente minacciando gli elementi della natura: terra, aria, acqua, fuoco. E così gli habitat con i loro animali.

Evocando i 4 elementi assieme ad alcuni degli animali più rappresentativi di Zoom.Dare voce agli animali perché non ne hanno, nessuno gliela vuole dare e soprattutto perché non possono difendersi.

Bioparco Zoom Torino - #conoscereperconservare - Conferenza Stampa con i Lemuri

#conosereperconservare per parlare alle nuove generazione e ai più piccoli, per sensibilizzarli sui grandi temi della natura attraverso un percorso che sviluppi conoscenza e consapevolezza.

Zoom Torino

Oltre 160.000mq di bioparco immersivo dove circa 400 animali vivono  liberi, senza gabbie o recinzioni ma unicamente da corsi d’acqua, cespugli o barriere naturali.

Grazie alle  visite dei biologi, molto professionali e appassionati, possiamo prender consapevolezza che la natura e il mondo animale sono sempre più minacciati. Dall’estinzione delle tigri causa bracconaggio, dei lemuri a causa della deforestazione in Madagascar al traffico di corni di rinoceronte, aumentato di 30 volte negli ultimi 13 anni. Anche i pinguini de Boulders Beach, in Sud Africa,rischiano la scomparsa a causa della pesca intensiva.

Inoltre, le ricerche degli animali ospitati al bioparco sono un patrimonio di informazioni per il Dipartimento di Scienze della Vita e Biologia dell’Università di Torino, dell’ Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Piemonte e Cranes (Centro di referenza regionale Animali Esotici), che possono realizzare approfondimenti volti allo studio della specie e alla divulgazione di alcuni dei risultati attraverso i Conservation Day e progetti di salvaguardia degli animali nel loro habitat naturale.

Bioparco Zoom Torino #conoscereperconservare

[forse non tutti sanno…] Prima di Zoom Torino c’era Laghi Baite

Momento vintage [1980] Quando #zoomtorino era Laghi Baite io già ci andavo con la mia #mamma

Per chi è torinese la location dove ora si trova Zoom Torino è conosciuta come Laghi Baite.
E’  sempre stato un luogo per famiglie (in un periodo e con generazioni differenti).
Io ci andavo già da piccolina, con la mamma si accarezzava l’asinello mentre papà pescava nel laghetto. Alla “piola” si mangiava bene, si festeggiava ricorrenze e si passava il tempo libero insieme.

Ora come allora, è sempre bello tornarci! ♥ ♥ ♥

Come arrivare:

Comodo in auto, prendendo la tangenziale Torino-Pinerolo fino all’uscita Piscina. Da qui seguire le indicazioni per Cumiana.
Dopo circa 4 km arriverai a Zoom.
In treno dalla stazione di Torino Porta Susa o Lingotto si prende la linea sfm2 Chivasso-Pinerolo in direzione Pinerolo e scendendo alla stazione Piscina di Pinerolo potrete raggiungere il parco ( a 1,5 km circa) grazie alla navetta gratuita

Per maggiori info e acquisto biglietto on-line: www.zoomtorino.it

ZOOM TORINO – STRADA PISCINA 36, CUMIANA (TO)
tel 011 9070419 – info@zoomtorino.it

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Author

Consulente di promozione e comunicazione digitale applicata al turismo e alla cultura. Amo viaggiare, parlare di turismo lento facendo marketing territoriale e turistico. www.silviabadriotto.it

Write A Comment

Pin It