Quality Made, il marchio di qualità e Identità Culturale per il Turismo Lento

Quality Made, il marchio di qualità e Identità Culturale per il Turismo Lento

Quality Made, un marchio turistico consapevole

Quality Made è un marchio di qualità di Identità Culturale che certifica aziende che basano la propria attività su principi di sostenibilità culturale, ambientale e sociale.Quality Made si rivolge ai viaggiatori in cerca di luoghi veri e unici, di un’esperienza di viaggio attenta all’ambiente e nel rispetto delle comunità locali.
Le aziende certificate con il marchio Quality Made sono accomunate da un forte radicamento nel territorio di appartenenza, da una grande attenzione alle peculiarità della cultura locale, dalla particolare cura impiegata nella creazione di prodotti e servizi di alta qualità, dalla decisa connotazione artigianale e territoriale.

Con Quality Made il turismo è autentico e grazia a un’unica certificazione per Italia e Francia gli operatori non sono solo accoglienti ma rispettano sostenibilità ambentale, identità culturale e sviluppo sociale del territorio.

Come nasce Quality Made?

Quality Made è stato sviluppato dal progetto S.MAR.T.I.C., “Sviluppo Marchio Territoriale Identità Culturale”, cofinanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, Programma INTERREG Italia-Francia Marittimo 2014-2020.

Il logo si rivolge ai viaggiatori in cerca di luoghi veri e unici, di un’esperienza di viaggio attenta all’ambiente e nel rispetto delle comunità locali.
Partito a gennaio 2017, S.MAR.T.I.C. è un progetto proposto e realizzato da imprese con una profonda conoscenza dei territori nei quali operano, il cui obiettivo è quello di intercettare il mercato di quelli che abbiamo definito viaggiatori consapevoli, in cerca della qualità e della narrazione dei territori, attirati da luoghi veri e unici.
Il viaggiatore consapevole è dunque un consumatore con una forte autonomia, mosso dal desiderio di vivere luoghi e tempi speciali: la curiosità e la voglia di interazione con l’ambiente naturale ed umano, rappresentano il suo stato d’animo alla partenza. Con S.MAR.T.I.C. sarà possibile selezionare e integrare tra loro luoghi della memoria quali musei, città d’arte, parchi, ma anche siti del contemporaneo, itinerari del gusto, produzioni tipiche ed artigianali, per un percorso dell’identità definito anche in base al rispetto di standard di sostenibilità.
Le aziende che si fregiano del marchio Quality Made sono accomunate da un forte radicamento nel territorio di appartenenza, da una grande attenzione alle peculiarità della cultura locale, dalla particolare cura impiegata nella creazione di prodotti e servizi di alta qualità, dalla decisa connotazione artigianale e territoriale.
Nato nel 2018, il marchio è attivo tra la Francia e l’Italia e raggruppa un primo nucleo di 75 aziende.

Come detto. Quality Made nasce infatti dal progetto S.MAR.T.I.C., acronimo di «Sviluppo Marchio Territoriale Identità Culturale», cofinanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale dal Programma INTERREG Italia-Francia Marittimo 2014-2020, con lo scopo di promuovere l’area di cooperazione (Toscana, Liguria, Francia, Corsica e Sardegna nelle province costiere) da un punto di vista turistico.

 

Il progetto è continuato e cresciuto nonostante le difficoltà determinate dalla pandemia con l’impegno delle aziende aderenti con il fine comune di un turismo sostenibile e di qualità, attraverso i progetti QMbac – Quality Made Business Acceleration e TRIS.
I due progetti QMbac – Quality Made Business Acceleration e TRIS – (turismo rurale identitario e sostenibile), nascono dalla capitalizzazione del Progetto Interreg “Marittimo” S.MAR.T.I.C. (Sviluppo di un Marchio Territoriale di Identità Culturale – 2017-2019) e in particolare dal successo del marchio Quality Made da esso prodotto.
Capofila di progetto è la cooperativa Itinera che, insieme a Coop. DafneCoop. AgoraConsorzio Pegaso ed altre imprese rappresentanti le 5 Regioni del Programma INTERREG MARITTIMO 2014-2020 dell’area di cooperazione costiera di Toscana, Liguria e Var e delle isole Sardegna e Corsica, sta portando avanti il marchio di qualità culturale e turistica, con l’idea di affermarlo e consolidarlo come brand per uno sviluppo sostenibile delle imprese e dei territori identitari e autentici.
partner di Qmbac e TRIS sono Coop. Itinera capofila di progetto, Cooperativa Dafne, CCIF Marsiglia, Consorzio Pegaso, Agorà Sardegna e Sud Concept, CCIFM, Regione Toscana, Regione Liguria, Agenzia Laore Sardegna, Lucense, UNISS, Chambre d’Agriculture de Haute-Corse.

 

Imprese certificate QUALITY MADE unite per valorizzare il territorio rurale

Dopo un intenso lavoro di programmazione e un processo di certificazione si è creata una rete imprese, selezionate a seguito di un bando.

Imprese giovani della filiera turistica allargata, provenienti dal mondo della cultura, del turismo, dell’artigianato, dei servizi di promozione e valorizzazione dei territori, che seguiranno un percorso consulenziale finalizzato a dotare le imprese della certificazione Quality Made.
Le oltre 70 imprese dell’area di cooperazione sono accomunate dal disciplinare del marchio che è basato sui tre pilastri della responsabilità culturale, ambientale e sociale avendo come riferimento prodotti e servizi identitari e prevedendo relativi processi, soluzioni e azioni di promozione.

La community Quality Made, valorizzando le proprie eccellenze e aumentando conoscenze e consapevolezza del territorio, è stata capace di produrre percorsi turistici per un turismo identitario e sostenibile fruibili e promossi ad agenzie di viaggio e tour operator.

Il marchio QUALITY MADE identifica e valorizza le imprese sostenibili che operano nella cultura e nel turismo, le rendono riconoscibili e identificabili grazie ai valori sociali, culturali che sono propri del mondo della cooperazione.

 

In breve i territori interessati dalla rete di Quality Made

 

LIGURIA

TOSCANA

SARDEGNA

CORSICA

Dipartimento di VAR

 

Conclusioni

E con questo si conclude il 1° articolo che ci porterà alla scoperta del marchio QUALITY MADE, dei valori e delle tematiche trattare e alla conoscenza dei luoghi e delle storie delle aziende certificate.

 

About the Author /

silvia.badriotto@gmail.com

Consulente di comunicazione e promozione e digitale applicata al turismo e alla cultura. Amo viaggiare, parlare di turismo lento facendo marketing territoriale e turistico. www.silviabadriotto.it

Post a Comment